Borgo San Gaetano di Bernalda è top match per i trend di viaggio per il 2023

il

Le dimore di charme offerte dal boutique hotel lucano

sono l’ideale per programmare vacanze

in linea con le nuove tendenze

Poker d’assi per Borgo San Gaetano di Bernalda, elegante cittadina della Basilicata non lontana da Matera: il boutique hotel lucano incontra perfettamente i trend per il turismo 2023. Secondo recenti ricerche effettuate dai principali operatori e siti di prenotazione del settore emergono tendenze specifiche, da tenere in considerazione per offrire agli ospiti una vacanza in linea con le aspettative. A Borgo San Gaetano basta aprire le porte delle sue sette incantevoli dimore di charme, affacciate sul vicolo dove si trovano la reception e la sala dedicata alle deliziose colazioni, per incontrare i desideri dei viaggiatori. I trend del turismo per il 2023 sottolineano come chi viaggia sia alla ricerca di emozioni e comodità; vediamole punto per punto.

Vacanze eco green 

Al primo posto si trova la sostenibilità, intesa a 360 gradi. Strutture che mettano in pratica accorgimenti amici dell’ambiente e sposino una filosofia che miri a ridurre globalmente il proprio impatto. Borgo San Gaetano è ricavato in un antico frantoio, e il restauro ne ha valorizzato i materiali originali – come mattoni pieni, chianche calcaree e sedimentarie, coperture a volta in mattoni pieni e a falda in legno – adeguando dove necessario il consolidamento con materiali compatibili, secondo le più attente tecniche di bioedilizia. L’idea è quella di offrire un’ospitalità esperienziale, nella quale si possa avvertire il profumo della storia, naturalmente con tutti i comfort della contemporaneità. I consumi di energia sono stati ridotti grazie all’installazione del solare termico a servizio dell’acqua sanitaria e a supporto dell’impianto idro-termico sottopavimento, integrato da impianti di deumidificazione e trattamento d’aria, che favoriscono il miglioramento del microclima interno. Intonaci a malte biocalce, pavimentazioni in pietre naturali e finiture con microresine naturali, che rafforzano la percezione visiva con quella olfattiva – fresca, profumata, e completamente priva di elementi chimici – completano insieme all’arredamento l’allestimento con materiali naturali: dal legno al cotone, dalla ceramica al ferro battuto.

Scoperta dei sapori locali 

Altro elemento di grande importanza nella scelta di una destinazione è la possibilità di fare esperienze gastronomiche, assaporando gusti autentici e godendo della convivialità. A Borgo San Gaetano ci si tuffa nei piaceri della gola già dal primo mattino, con la deliziosa ed abbondante prima colazione bernaldese, ricchissima di leccornie dolci e salate. Torte e pasticceria artigianale, affettati e formaggi locali freschissimi, succhi e frutta biologici, e ancora yogurt, miele e marmellate provenienti da piccole aziende agricole della zona. La prima colazione si può gustare anche nell’intimità della propria suite, dotata di comodo e ampio spazio giorno. Nei diversi ristoranti di Bernalda è possibile assaporare i piatti della tradizione contadina che sono ora diventati di moda anche nelle cucine stellate: uno tra tutti il delicato peperone crusco, fatto essiccare rigorosamente – e pazientemente – al sole. Sono molti anche i prodotti che hanno ottenuto certificazioni DOP e IGP: diversi formaggi, olio extravergine di oliva Vulture, la celebre salsiccia lucanica (da cui deriva anche un sinonimo generico dello stesso insaccato), fagioli, lenticchie, la melanzana rossa rotonda e il celebre pane di Matera. Eccellenze che si trovano comunemente sulle tavole e che narrano di un territorio legato alle sue radici più autentiche come pochi altri.

Live like locals

In un piccolo centro è normale salutare le persone che si incontrano durante una passeggiata e avvicinarsi in modo amichevole al prossimo. Bernalda offre la dimensione perfetta per immergersi nella vita quotidiana con ritmi assolutamente rilassati. Borgo San Gaetano organizza per i propri ospiti tour gastronomici in collaborazione con casari e apicultori: che abbattono le barriere tra visitatori e residenti: la proposta Contadino per un giorno mira a far conoscere da vicino le realtà produttive. Trovandosi a breve distanza dalla splendida Matera, ed ancora più vicino al mare bandiera blu di Metaponto, Bernalda è una meta da poter visitare in ogni stagione dell’anno. Chi ha la fortuna di poter scegliere di fare le proprie vacanze in un periodo non di alta stagione può apprezzare ancora di più il fatto di vivere come un abitante del territorio.

In vacanza lavorando

I casalini e le dimore di Borgo San Gaetano sono solo sette, e garantiscono una privacy assoluta. Con ingresso indipendente e dotati di comode e ampie zone giorno – con tanto di frigorifero, lavello, stoviglie, bollitore con tisane e macchina del caffè espresso con cialde per mantenere la tradizione della pausa da ufficio! – offrono un ambiente sereno dove poter svolgere il proprio lavoro al computer con grande agio. Il wi-fi è disponibile gratuitamente in tutti gli ambienti: volendo ci si può posizionare anche all’ombra degli alberi del curatissimo giardino privato.

Il prezzo per il soggiorno a Borgo San Gaetano va da 90 a 150 euro per due persone a notte, con la prima – abbondante – colazione bernaldese inclusa.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.