AIANTA : Ripercorrendo l’Anza Trail

 

Sebbene sia stato scritto molto sull’espansione europea nell’America del Nord occidentale, molto meno è stato raccontato delle comunità di nativi americani che abitavano continuamente in California e in Arizona molto prima che il percorso diventasse noto come Juan Bautista de Anza National Historic Trail.
Il viaggio, che ebbe inizio nell’ottobre del 1775, vide circa 240 coloni dal Messico creare una rotta verso ovest / nord, che negli Stati Uniti si estende da Nogales, in Arizona, a San Francisco, in California.
In una partnership unica nel suo genere con il National Park Service, AIANTA inizierà a raccontare le storie delle tribù situate sul o vicino al Sentiero Anza.
La partnership triennale si tradurrà in webinar educativi per le tribù, una guida cartacea / online che riflette le attrazioni tribali passate e odierne in punti chiave lungo il percorso e una mappa unica nel suo genere, che tradurrà luoghi chiave lungo il tornare indietro nelle lingue native native.
Chiamate preliminari di sensibilizzazione
È già iniziata la divulgazione alle oltre 70 tribù dell’Arizona e della California situate a meno di 100 miglia dal sentiero. Le tribù che rientrano nel raggio di 100 miglia sono incoraggiate a iscriversi a conferenze telefoniche di sensibilizzazione con AIANTA, che consentono ad AIANTA di spiegare il progetto in modo più dettagliato e offrono anche alle tribù l’opportunità di condividere le loro offerte culturali con il team AIANTA.
Visite di persona
Inoltre, AIANTA ha assicurato i servizi dello scrittore di viaggi Steve Larese, che raggiungerà le tribù individualmente per programmare visite di persona. Durante le sue visite, incontrerà storici tribali, centri culturali e rappresentanti del turismo e altre parti interessate interessate a promuovere le loro offerte di turismo culturale.
Nomi di luoghi storici
AIANTA sta anche lavorando con la celebre cartografa dottoressa Margaret Pearce (Potawatomi), che creerà una nuova mappa che racconta le posizioni lungo la mappa nelle loro lingue native native.
Sessioni d’ascolto
Nel corso dell’anno, i membri del team AIANTA, guidati dal CEO Sherry L. Rupert, terranno sessioni di ascolto in punti chiave lungo il percorso. Tutte le comunità tribali vicino al luogo dell’incontro saranno incoraggiate a partecipare a questi incontri a forum aperto e condividere le loro sfide e speranze per il turismo in un mondo post-Covid-19. Le tribù interessate a ospitare questi incontri e / o a donare uno spazio per riunioni, sono incoraggiate a contattare AIANTA con i dettagli.
Se desideri ulteriori informazioni, contatta Amy Meak (ameak@aianta.org) o Gail Chehak (gchehak@aianta.org) presso AIANTA per scoprire come partecipare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.