I viaggiatori visitano Puerto Rico ad un ritmo senza precedenti. “Puerto Rico come nel passato” dice Roger Dow

il


Discover Puerto Rico, la prima Destination Marketing Organization (DMO) di Porto Rico, ha annunciato che la domanda di alloggi del 2019 nel primo trimestre è alla pari con i livelli dello stesso del 2017, a soli quattordici mesi dopo l’uragano Maria, segnalando un ritmo senza precedenti di recupero per una destinazione. La domanda totale di affitti indipendenti è aumentata del 72 percento rispetto ai livelli del primo trimestre 2017, a conferma di una grande crescita di visitatori . La previsione per il resto dell’anno sembra promettente mentre il rimanente del 2019 sta prenotando il 24,1 percento in più rispetto ai livelli del 2018 . Ci si aspetta che questo continui a salire poiché lo spazio temporale di prenotazione medio è di circa 2 mesi e mezzo.

 

“Puerto Rico sembra sempre di più una segnale storico storia di un ritorno al passato, e sono orgoglioso di vedere che l’industria dei viaggi e del turismo dell’isola ha un ruolo da protagonista”, ha dichiarato Roger Dow, presidente e CEO della US Travel Association. “Scoprire Puerto Rico ha dimostrato che il braccio di marketing di una destinazione è una componente indispensabile di una svolta positiva”.

 

“Abbiamo imparato molto dalle organizzazioni turistiche di altre destinazioni che hanno affrontato le avversità e questo ci ha aiutato a concentrare i nostri sforzi. Abbiamo raccolto spunti e dati storici relativi alla percezione e osservato da vicino come i media gestivano la copertura della ripresa. Abbiamo ottimizzato i nostri piani per garantire risultati positivi “, ha affermato Brad Dean, CEO di Discover Puerto Rico.

 

Sin dal suo inizio, nel luglio 2018, Discover Puerto Rico ha intrapreso una missione per consolidare l’equità del marchio di Puerto Rico e accelerare la sua economia dei visitatori, consentendo all’Isola di capitalizzare pienamente sul suo ricco prodotto turistico e prosperare come una delle principali destinazioni dei Caraibi. Discover Puerto Rico ha fissato un obiettivo a breve termine per guidare un ritmo da record per il recupero e raggiungere i livelli pre-Maria dal biennio dell’uragano. Sulla base dei risultati del Q1 2019, Discover Puerto Rico ha raggiunto questo obiettivo molto prima del previsto, dimostrandosi uno dei primi successi di privatizzazione dell’Isola.

 

“Il DMO è stato creato per mettere al primo posto la destinazione e l’economia, garantendo coerenza e strategie di marketing best-in-class per incrementare le visite commerciali e di svago”, ha affermato Dean. “Questo è un momento emozionante per l’economia dei visitatori di Porto Rico, ed è gratificante vedere il successo iniziale. Tuttavia, questo è solo il primo passo: il nostro obiettivo ultimo è mettere il potere di trasformazione del viaggio per lavorare a Porto Rico raddoppiando le dimensioni dell’economia dei visitatori, a vantaggio dei residenti e delle imprese dell’isola “, ha aggiunto.

 

L’industria del turismo di Porto Rico ha fatto passi da gigante in tempi record. Altre pietre miliari includono:

2019 Le presenze e le prenotazioni Q1 nello spazio riunioni, incentivi, conferenze ed eventi (MICE) superano di gran lunga le medie di 3 anni e di 5 anni. I pianificatori di riunioni stanno trovando a Puerto Rico una migliore scelta data la facilità di fare affari come territorio degli Stati Uniti e il fascino di una destinazione caraibica.
Gli arrivi con l’aereo sono  cresciuti in tutti gli aeroporti. L’aeroporto di San Juan International (SJU) ha registrato un aumento del 23,8% anno su anno del traffico aereo nel primo trimestre del 2019 rispetto ai primi tre mesi del 2018. Si tratta di un forte segnale di crescita, in quanto un numero sempre maggiore di aerolinee amplia la capacità e aggiunge nuove rotte.
L’industria crocieristica di Puerto Rico ha battuto i record. I numeri di gennaio 2019 riflettono un aumento rispetto agli anni precedenti del 28,9 percento dei visitatori del porto e c’è stato un aumento del 56,6 percento dei passeggeri delle crociere in aeroporto rispetto a gennaio 2018.
Ci sono circa 156 hotel che accettano prenotazioni. I noleggi a breve termine offrono ai viaggiatori oltre 8.000 opzioni in tutta l’isola e le isole sorelle di Vieques e Culebra.
Le principali agenzie di viaggio online come Priceline, Kayak e Expedia Group hanno anche segnalato un aumento accelerato della domanda di alloggi sull’isola. Priceline ha riferito che le prenotazioni notturne sono aumentate del 125 percento nel primo trimestre. Kayak.com ha analizzato il traffico di ricerca di Spring Break in tutti i 50 stati e ha visto un aumento della ricerca del 115% rispetto al 2018. Il punto caldo più comunemente cercato in 30 dei 50 stati era San Juan. I dati più recenti di Expedia Group segnalano che la domanda è aumentata del 440% e del 40%, rispettivamente, nel quarto trimestre del 2018 rispetto allo stesso periodo del 2017.

 

Nel luglio 2018, Discover Puerto Rico ha intrapreso rapidamente un processo di riposizionamento del marchio per garantire un impatto immediato sull’economia dei visitatori. Mentre l’organizzazione si avvicinava all’anniversario di un anno dell’uragano Maria, la sua campagna #CoverTheProgress ha sfidato i media a concentrarsi sui progressi positivi dell’industria del turismo. Una mossa audace, non precedentemente presa da una destinazione che ha affrontato le avversità, la campagna ha spostato la percezione di Porto Rico, ponendo l’isola nella considerazione dei viaggiatori e dei pianificatori. L’organizzazione ha anche attivato una Google Content Initiative, aggiornando e migliorando rapidamente le risorse visive disponibili per i viaggiatori online.

Nel quarto trimestre del 2018, Discover Puerto Rico si è concentrato sulla protezione delle sponsorizzazioni da parte di terzi tramite i media e gli influencer, per diffondere notizie sulle offerte di Puerto Rico. Raggiungere il primo posto nell’elenco “52 Places to Go” del New York Times, tra gli altri riconoscimenti ricevuti, ha aiutato l’isola a diventare una delle destinazioni più calde da visitare nel 2019. Dando il via l’anno con Lin Manuel Miranda riprende il suo ruolo in “Hamilton” e il Tonight Show con protagonista l’episodio speciale di Jimmy Fallon a Puerto Rico, in coppia con una spinta aggressiva per posizionare Puerto Rico come destinazione ideale per Spring Break, hanno contribuito a far avanzare lo slancio.

 

Proprio il mese scorso, Discover Puerto Rico ha lanciato una nuova identità di marchio, tra cui un nuovo logo e un sito web rinnovato, con contenuti dinamici progettati per coinvolgere i visitatori in tutti i formati digitali. E la settimana scorsa, l’organizzazione ha lanciato una nuova campagna di marchi chiamata “Have We Met Yet?”. La nuova campagna reintroduce Puerto Rico nel mondo e trae ispirazione dalle uniche offerte culturali e naturali dell’isola, incluse le sue porte iconiche, ospitali e la natura accogliente della sua gente e la sua posizione geografica come territorio degli Stati Uniti situato convenientemente a sud della terraferma.

 

“Siamo entusiasti di vedere l’impatto che gli sforzi del DMO stanno avendo sulla comunità locale. Puerto Rico ha un’incredibile opportunità di elevare la sua statura, a livello globale, e questo è solo l’inizio “, ha detto Leah Chandler, CMO di Discover Puerto Rico.

 

Attraverso la ricerca, l’innovazione, la collaborazione e le migliori pratiche di marketing, Discover Puerto Rico continua a collaborare con le parti interessate del settore e i leader di destinazione per promuovere Puerto Rico come prima destinazione globale. L’isola è stata recentemente selezionata come destinazione per l’imminente vertice mondiale del 2020 del World Travel and Tourism Council (WTTC) – un’ulteriore prova che l’industria del turismo di Porto Rico è fiorente.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.