VALTELLINA, LA NEVE CHE NON TI ASPETTI

il

LE ABBONDANTI NEVICATE DI INIZIO FEBBRAIO CHE HANNO IMBIANCATO LA VALTELLINA E LE GIORNATE CHE PIAN PIANO SI ALLUNGANO, INVOGLIANO A VIVERE QUESTO TERRITORIO E LA PUREZZA DELLA NEVE NON SOLO SUGLI SCI MA ANCHE PRATICANDO MOLTE ALTRE ATTIVITÀ

La Valtellina non è solo una nota località sciistica perfetta per gli sportivi, con piste tecniche che a Bormio sono anche teatro della Coppa del Mondo maschile di sci alpino, ma anche una meta dove rilassarsi tra terme, itinerari a ritmo slow da percorrere le ciaspole o per i più avventurieri con le fat bike, concedendosi anche delle pause di gusto.

IN DISCESA, MA NON SOLO SCI
Il senso di libertà che si prova scendendo lungo gli oltre 400 km di piste presenti in Valtellina richiama non solo gli appassionati dello sci alpino, ma anche gli amanti dello snowboard che possono scatenarsi con il freestyle negli attrezzati snowpark. La Valtellina offre numerose aree con rampe e piattaforme per evoluzioni da brividi, tra cui il Mottolino di Livigno, considerato uno dei migliori snowpark d’Europa.

Per chi non vuole rinunciare al piacere di una bella pedalata nella natura imbiancata, le fat bike, mountain bike dotate di gomme con sezione maggiorata per una maggiore aderenza e disponibili anche con pedalata assistita, permettono di pedalare in tutta sicurezza divertendosi.
Surfare sulla neve, sembra quasi un paradosso e invece in Valtellina si può fare sulla neve fresca ed è un’emozione fantastica. Si può scoprire il freeride con le guide alpine o con maestri di sci per vivere un’esperienza davvero unica e in tutta sicurezza. A Bormio il Vallone e il Posto degli Sciatori offrono una discesa divertente in un ambiente magico. A Madesimo il percorso più noto è il Canalone , mentre la Valmalenco richiama numerosi rider grazie alla presenza dei gruppi montuosi Disgrazia, Bernina e Scalino che garantiscono una grande varietà di ambienti e nevi diversi.
Anche quando si parla di kite il pensiero corre subito verse mete calde e invece in Valtellina si pratica lo snowkite, uno sport giovane che richiede una tavola ai piedi e tra le mani il boma per controllare la vela per farsi trainare su superfici innevate e compiere acrobazie sospesi da terra. Gli spazi più adatti per praticare questo sport si trovano in Valle Spluga, a pochi chilometri da Madesimo, grazie alla presenza di pendii dolci, grandi spazi, un lago ghiacciato e ovviamente… il vento.

NEVE A RITMO SLOW E NON SOLO
Osservare la natura, vedere la neve brillare sotto il sole e sentirne il crepitio sotto i piedi: è la magia delle ciaspole, una delle attività più amate perché adattate a tutti e che non necessitano di abilità particolari. Piacevoli passeggiate nei boschi innevati su sentieri battuti o escursioni nella neve fresca con le ciaspole sono i modi migliori per immergersi nello scenario incantato valtellinese. Tante le possibilità: a Madesimo, oppure in Valmalenco dove un grande classico è la salita da Campo Moro fino all’Alpe di Campagneda, lungo la quale si ammira la cima del Pizzo Scalino; o ancora il Pian del Gembro nel pressi di Aprica, i boschi di Livigno e il silenzio invernale del Parco Nazionale dello Stelvio.
Le guide alpine organizzano anche escursioni notturne, la luna sa rendere l’esperienza ancora più magica.

Paesaggi naturali in compagnia degli amici a quattro zampe: questa è la fantastica combinazione che si può vivere grazie allo sleddog. In Valtellina, ad Arnoga nei pressi di Bormio, si corre sulle slitte trainate dai cani Husky. Nel Centro Italiano Sleddog Husky Village c’è la possibilità di provare, insieme a un istruttore, l’emozione unica di essere musher (età minima per condurre la slitta 13 anni) guidando la slitta trainata da una muta di Alaskan Husky in fantastiche randonnées tra i boschi.
Chi invece non sa rinunciare al fascino del cavallo, può avvicinarsi all’equitazione in versione invernale, addentrandosi in magnifiche passeggiate nelle selve innevate del Parco Nazionale dello Stelvio (l’attrezzatura è fornita dal centro ippico di Bormio). Anche a Livigno è possibile prendere lezioni di equitazione durante la settimana, provando anche tra le diverse tipologie di monta: da quella inglese a quella da lavoro. E’ attivo inoltre il servizio slitte, e per chi lo desiderasse anche quello di carrozza (Maneggio Livigno).

A ritmo slow ma non troppo, si va alla scoperta della montagna e della neve della Valtellina a bordo di una motoslitta: un’occasione unica e divertente per mettersi alla prova su tratti innevati e ghiacciati da soli o in compagnia di una guida. Questa esperienza si può vivere in differenti località: da Madesimo fino a Livigno dove, attraverso un sentiero, si giunge a una terrazza panoramica da cui ammirare la spettacolare valle del “Piccolo Tibet” e il  lago ghiacciato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.