BIT 2018: la partecipazione della Valtellina alla nuova edizione dell’evento

il

Valtellina Turismo è pronta all’edizione 2018 della Bit a Milano dal 11 al 13 febbraio, con uno spazio all’interno dello stand di Regione Lombardia nel padiglione 3, C21 – C27 / G04 – G18 – 3 in Fieramilanocity.  L’obiettivo è quello di ampliare la conoscenza della destinazione sia sul consumatore finale che sugli operatori del settore che visiteranno la manifestazione.

La Valtellina è una destinazione da vivere e scoprire tutto l’anno e la Bit 2018 sarà una nuova occasione per far conoscere ai visitatori le grandi potenzialità del territorio valtellinese. La Valtellina in questo periodo sarà una “montagna” di sconti: numerose sono infatti le offerte e promozioni dell’inverno 2017/2018 nelle varie località sciistiche. Dallo skipass free alle “Family Week” dedicate alle famiglie, senza dimenticare le offerte specifiche per i weekend o le interessanti proposte che includono il trasporto con treno e navetta. L’offerta termale di livello conferma la destinazione Valtellina come una meta ideale per staccare la spina e vivere a contatto con un territorio unico. Valtellina significa anche enogastronomia che stupisce con i suoi sapori unici, intensi e genuini riconosciuti in tutta Europa.

La stagione invernale sta registrando numeri positivi importanti. Dall’Alta Valtellina con in testa Livigno e Bormio, passando per le stazioni della Media Valle come Valmalenco e Aprica, fino ad arrivare a Madesimo, unanimi i commenti positivi relativi alle festività natalizie appena trascorse. “L’inizio dell’inverno ha registrato numeri importanti, le abbondanti nevicate e la Coppa del Mondo dello scorso dicembre a Bormio hanno senz’altro contribuito a segnare un trend positivo di visitatori sulla destinazione” spiega la Presidente di Valtellina Turismo e albergatrice del bormiese Barbara Zulian.

“Stiamo lavorando sulla comunicazione on line/off line, promuovendo un’immagine di qualità della destinazione multi target e multi prodotto; continueremo a comunicare l’offerta del territorio in chiave strategica e con uno storytelling moderno in grado di valorizzare le molteplici peculiarità della destinazione. Valorizzeremo ancor di più i pilastri di prodotto quali la valle e la montagna, l’enogastronomia, la cultura e le tradizioni, l’ospitalità, il valore degli abitanti, portando particolare attenzione al prodotto invernale e la primavera/estate 2018″ afferma Lucia Simonelli, Destination Manager.

Tra i progetti curati quest’anno da Valtellina Turismo, merita particolare evidenza la presenza sui social, la realizzazione del nuovo Blog Amolavaltellina.eu, la nuova campagna di comunicazione “Risveglia i tuoi sensi”, oltre a nuovo materiale informativo e promozionale sulla ricettività e la ristorazione valtellinesi presente sul sito www.valtellina.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.