Sapori mauriziani: i segreti della cucina creola da provare a casa

il

 

Le ricette da preparare seguendo i consigli degli chef dei resort mauriziani, per ricreare un angolo di paradiso direttamente sulla propria tavola

Milano, 15 luglio 2020 – Una deliziosa serata in stile tropicale: bastano gli ingredienti giusti e la voglia di (ri)scoprire alcuni piatti della ricca tradizione gastronomica mauriziana, per dare un sapore esclusivo anche a una semplice cena a casa. Grazie ai consigli di ristoranti e chef di alcuni resort di Mauritius, un qualsiasi pomeriggio libero può diventare una divertente sfida con le proprie abilità culinarie, da sottoporre al verdetto del proprio palato.

Risultato di un crogiuolo di culture che hanno saputo armonizzare le proprie differenze, la cucina mauriziana propone sapori freschi e gustosi, ideali per chi ama carne, pesce, riso e frutta. Pochi, semplici ingredienti, sapientemente combinati, secondo la tradizione mauriziana, daranno un sapore inaspettato. Non resta, quindi, che scegliere la ricetta, cimentarsi nella preparazione e gustarsi il risultato!

Michael Scioli, Executive Chef del Constance Prince Maurice, invita a cucinare e assaporare il suo famoso Samosa con Gateau – Piments, con un chutney di menta e pomodoro. Shangri-La’s Le Touessrok Resort & Spa, Mauritius propone invece la ricetta per preparare un delizioso piatto di pollo alla citronella. Un’altra specialità da non perdere è il tradizionale pollo al curry mauriziano, come ricorda Attitude. Per chiudere il pasto, una fresca insalata al fiore di banano, facile da preparare con i consigli di Shanti Maurice. Una cena a tema tropicale non può non includere un cocktail, come ad esempio il Saigon Dream proposto da Sun Resorts.

Ecco le ricette!

Samosa con Gateau – Piments, con un chutney di menta e pomodoro – di: Michael Scioli, Executive Chef del Constance Prince Maurice

Piatto

page2image1659558240

Ingredienti

page2image1659562320

Preparazione

Per 4 persone

110 g di farina di frumento; 6 ml di olio di girasole; 80 ml di acqua calda; 2 g di sale; 10 g di burro

300 g di patate; 50 g di cipolla; 10 g di aglio misto; 10 g di zenzero misto; 100 g di piselli; 25 g di pomodoro; 10 g di coriandolo; 10 g di cumino; 7 g di curcuma; 5 g di pepe di Caienna; 20 ml di olio di girasole; 5 g di sale

Preparazione dei samosa: con farina e acqua

150 g di pomodori; 15 g di aglio; 2 g di pepe verde; 30 g di coriandolo fresco; 4 g di sale

125 g di yogurt naturale; 25 g di menta fresca; 25 g di coriandolo; 5 g di zucchero semolato; 5 g di sale; 2 g di pepe

L’impasto per i samosa: mescolare tutti gli ingredienti a mano e lavorare fino ad ottenere una pasta liscia. Coprire con la pellicola trasparente e lasciar riposare a freddo.

Il curry di patate: sbucciare e tagliare le patate grossolanamente. Affettare le cipolle. Tritare i pomodori. Far sudare le cipolle con olio. Aggiungere lo zenzero e la purea di aglio, le spezie e cuocere per 3 o 4 minuti. Mescolare le patate, i pomodori e il sale. Cuocere fino a quando le patate sono morbide. Aggiungere i piselli e togliere dal fuoco. Conservare in un luogo fresco

Preparare venti samosa. Stendere la pasta e tagliarla a strisce lunghe 24 cm e larghe 6 cm. Posizionare il curry di patate freddo sul fondo di ogni striscia e arrotolarlo per ottenere samosa di forma triangolare. Unire i bordi con un po’ di farina mescolata

Il chutney di pomodoro love-apple: mescolare tutti gli ingredienti e conservarli in luogo fresco.

Il chutney alla menta: mescolare tutti gli ingredienti e conservarli in luogo fresco.

Finitura e presentazione: friggere i samosa e le polpettine piccanti e servire con le salse

Pollo alla citronella – di: Shangri-La’s Le Touessrok Resort & Spa, Mauritius

Piatto

page3image1658282144

Ingredienti

page3image1658286224

Preparazione

page3image1658293328

Per 4 persone:

1,5 kg di pollo intero biologico 100 g di zenzero
300 g di citronella
600 g di papaia verde

100 g di spinaci baby
Condire con sale e pepe nero a piacere

page3image1658307632

Preparazione: 60 minuti Cottura: 30 minuti

Pulire e tagliare il pollo a pezzi (approssimativamente tutti della stessa misura) lasciando le ossa.
Pulire e sbucciare lo zenzero, da tagliare a fette spesse 1 cm
Sbucciare la papaia verde e tagliarla in pezzi della stessa misura.

Tagliare la citronella in pezzi lunghi 10 cm.
In una pentola piena d’acqua, aggiungere il pollo, la citronella e lo zenzero. Condire con sale e pepe nero e portare ad ebollizione.
Lasciar cuocere a fuoco lento fino a quando il pollo non sarà ben cotto. Rimuovere il pollo e tenerlo inumidito in una ciotola con un po’ di brodo. Aggiungere la papaia alla stessa acqua bollente e cuocere fino a quando non diventa morbida. Aggiungerla al pollo.
Continuare a far bollire il brodo di pollo lasciando che l’acqua evapori nella giusta quantità per renderlo più saporito.
Mettere alcune foglie di spinaci in un piatto fondo e aggiungere il pollo, la papaia verde, lo zenzero e la citronella.
Versare il brodo di pollo caldo e guarnire con del peperoncino rosso.

SUGGERIMENTO: servire con riso integrale biologico

Tradizionale pollo al curry mauriziano – di: Attitude

Piatto

page4image1657413408

Ingredienti

page4image1657456704

Preparazione

Per 4 to 5 persone

500 g di pollo
100 g di cipolle
100 g di pomodori
3 cucchiaini di curcuma / curcuma in polvere
50 g di rizoma di curcuma (pestato nel mortaio)
1 cucchiaino di pasta di zenzero

Scaldare l’olio in una padella e rosolare i pezzi di pollo per circa 10 minuti o fino a dorarli. Rimuoverli, aggiungere le cipolle tritate finemente, l’aglio e lo zenzero, quindi i pomodori già passati, la curcuma e la pasta di curcuma. Mescolare velocemente, aggiungi le foglie di curry, sale e pepe e lasciare cuocere a fuoco lento per 6-7 minuti in una padella coperta.

Aggiungere i pezzi di pollo nel masala. Aggiungere 1/2 tazza d’acqua, mescolare, coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco lento per 20 minuti o fino a quando il pollo non è cotto.
Il rizoma di curcuma conferirà un colore dorato al curry. Se non disponibile, raddoppiare la quantità di curcuma.

Le foglie di curry possono essere sostituite da 1 cucchiaino di tutte le spezie.

Insalata di fiore di banana – di: Shanti Maurice

Piatto

Ingredienti

Preparazione

Per 2 persone

Fiore di banana 1 pz
0,040 g di olio di semi di girasole 0,020 g di lime
0,080 g di pomodoro
0,080 g di cipolla
0,020 g di zenzero
0,020 g di aglio
0,020 g di peperoncino rosso 0,040 g di pasta di tamarindo 0,020 g di miele
0,010 g di coriandolo fresco

Preparazione: 30 minuti

Tagliare il fiore di banana in senso lungitudinale e pelarlo fino a quando si arriva alla parte più tenera.
Mettere il fiore di banana in una ciotola con succo di lime.
Tagliare il pomodoro e la cipolla alla julienne, tritare il peperoncino rosso, lo zenzero, l’aglio e tagliare il coriandolo.

Filtrare il liquido e aggiungere tutti gli ingredienti ai fiori di banana. Condire con sale e pepe.

Saigon Dream – di: Sun Resorts

Cocktail

page5image1749602192

Ingredienti

page5image1749605248

Preparazione

Succo di zenzero succo di mela
succo di limone sciroppo di cannella Pimento (ginger ale)

Preparazione del succo di zenzero: pulire e pelare lo zenzero, metterlo in una centrifuga, poi passarlo in un filtro per il caffè o in un colino.

Preparazione del cocktail: mescolare tutti gli ingredienti in uno shaker, poi aggiungere qualche goccia di essenza di fiori d’arancio biologici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.