UN’ESTATE TRA STORIA, ARTE E CULTURA IN LITUANIA

il

L’estate in Lituania porta con sé un fittissimo calendario di eventi, che celebrano la cultura in tutte le sue forme. Sono tante le iniziative in programma a Vilnius e Kaunas ma anche nei centri minori, come Trakai e Kernave, o sulla costa, da Klaipeda fino alla Penisola Curlandese: concerti, festival, rievocazioni storiche, manifestazioni artistiche e molto altro ancora. Lithuania Travel, ente del turismo della Lituania, ha selezionato i principali eventi da giugno a settembre.

  • Vilnius, un’estate di cultura

Vilnius ospita per tutta l’estate numerosi eventi all’aperto che diventano un’occasione originale per scoprire gli angoli più iconici e quelli più nascosti della capitale. Il Christopher Summer Festival, dedicato a San Cristoforo, patrono dei viaggiatori e di Vilnius, si svolge dal 27 giugno all’8 settembre. Giunto alla 25° edizione, il festival prevede un ricco palinsesto di concerti che spaziano dalla classica, al jazz, fino alla musica sperimentale e alla world music, presentati tra le volte delle chiese, sotto il cielo stellato o immersi nella natura. La sera del 14 giugno, invece, è interamente dedicata alla cultura: la Culture Night invita a scoprire la città in maniera inusuale, assistendo a oltre 80 eventi tra cui mostre, performance, concerti, proiezioni cinematografiche presentati nelle strade, cortili, parchi, chiese, gallerie e musei. Il teatro scende in strada dal 10 al 14 luglio, in occasione dell’International Street Theatre Festival “SPOT”: spettacoli di danza, concerti, teatro contemporaneo e sperimentale animeranno le vie della città vecchia. Il festival è completamente gratuito.

  • Kaunas, tra arte e musica classica

La meta dell’estate per gli appassionati di arte è Kaunas, seconda città della Lituania che nel 2022 sarà Capitale Europea della Cultura. La 12° edizione della Biennale di Kaunas, dal titolo AFTER LEAVING | BEFORE ARRIVING prende il via il 7 giugno per proseguire fino al 29 settembre. Saranno presentate le opere di 26 artisti da tutto il mondo (11 delle quali realizzate appositamente per Kaunas), tra cui gli italiani Alberto Garutti, Francesca Grilli e Laura Grisi, in mostra in diversi luoghi della città tra cui la Stazione dei treni e la Kaunas Picture Gallery. La Biennale nasce dalla collaborazione di cinque curatori emergenti ed internazionali, tra cui le italiane Alessandra Troncone ed Elisabeth Del Prete. Dall’arte alla musica: torna infatti anche quest’anno il Pazailslis Music Festival, in programma dal 31 maggio al 1° settembre: il festival, che prende il suo nome dal Monastero di Pažaislis, pochi minuti fuori dalla città e palco principale dei concerti in programma, prevede un fitto calendario di esibizioni di musica classica, jazz, barocca, sacra folk e molto altro.

  • Trakai e Kernave per un pieno di storia

Non solo Vilnius e Kaunas. La bella stagione invita a scoprire la Lituania oltre le grandi città. Kernave, antica capitale pagana della Lituania inclusa tra i Siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, è uno dei luoghi più suggestivi dove celebrare la festa di San Giovanni del 23 giugno (un tempo conosciuta come Rasos, festa della rugiada), molto sentita in tutto il Paese: sembra di fare un tuffo nel passato partecipando ad antichi riti e processioni di origine pagana, circondati dalla bellezza della natura.  Dal 5 al 7 luglio, invece, Kernave ospita le Giornate dell’Archeologia Vivente durante le quali i visitatori possono fare un tuffo nel passato dalla Preistoria al Medioevo: laboratori artigianali, degustazioni di antiche ricette, corse di cavalli sono solo alcuni degli ingredienti del festival. La bella Trakai, capitale medievale della Lituania, celebra a sua volta il passato il 15 giugno con il Festival Medievale all’interno del castello: combattimenti di cavalieri, giullari, giochi, artigianato e cibo attendono i visitatori. Sempre all’interno del castello, il 17-18 agosto, si tengono gli Old Craft Days che celebrano l’artigianato del 14° e 16° secolo, con dimostrazioni di fabbri, vasai e orafi, il tutto accompagnato da concerti e performance teatrali.

  • Da Klaipeda alla Penisola Curlandese il mare è protagonista

Anche sulla costa della Lituania non mancano gli appuntamenti estivi. L’evento più atteso è il Sea Festival nella città di Klaipeda, dal 26 al 28 luglio: una vera e propria festa nel centro storico con regate di navi e barche a vela, una parata in costume ispirata al mondo marino, bancarelle di street food dove gustare il meglio della cucina locale, mostre e concerti. Klaipeda è anche la porta di accesso a una delle meraviglie della Lituania: la Penisola Curlandese, riserva naturale protetta inserita tra i Siti Patrimonio dell’UNESCO. Qui si trova la pittoresca cittadina di Nida con le sue casette di legno colorate e le vicine dune di Panidis: la bellezza di questo luogo ha attirato artisti e scrittori come Thomas Mann che vi trascorreva le sue vacanze estive. Nella sua casa-museo si svolge dal 13 al 20 luglio il Thomas Mann festival durante il quale assistere a concerti e seminari di letteratura. Dal 31 luglio al 3 agosto è in programma l’International Curonian Lagoon Regatta, un’emozionante competizione nello scenario della Laguna Curlandese.

Per informazioni sulla Lituania: www.lithuania.travel

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.