I possibili nomi per il Royal Baby e i loro significati

La notizia è arrivata: il Royal Baby si chiama Archie. In Gran Bretagna c’è stato molto fermento per indovinare il nome del bimbo di Meghan e Harry. Molti nomi hanno guadagnato lo status regale nel corso dei secoli. Con così tanti elementi e centinaia di anni di storia da considerare, abbiamo esaminato alcune possibili opzioni che sono state sicuramente prese in esame dai Duchi di Sussex.
Nomi reali per un bimbo:

Albert: il nome deriva dalle parole tedesche per “nobile” e “brillante” e ha visto un’impennata di popolarità nel 1800, dopo il matrimonio della regina Vittoria con il principe Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha il 10 febbraio 1840. Molti fan della Famiglia Reale si aspettavano una scelta tradizionale da parte di Meghan e Harry. Il nome, lo sappiamo, è stata un altro ma perché non approfondire la storia del Principe Albert con una visita a Buckingham Palace, al Castello di Windsor o all’Osbourne House?
Arthur: associato al leggendario Re Artù, che secondo la letteratura medievale portò la Gran Bretagna alla vittoria contro i Sassoni nel quinto secolo, questo nome storico evoca immagini di atti eroici e una forte leadership. Avendo visto recentemente un aumento di popolarità, il nome si è classificato tra i primi 20 nomi di bambini nel Regno Unito lo scorso anno. E mentre molte delle festività che circondano il bambino reale si concentreranno su Londra, i fan del nome (e la leggenda di Re Artù) possono avventurarsi più lontano in Cornovaglia: la leggenda vuole che King Arthur sia stato concepito a Tintagel, uno sperone roccioso su cui Richard, conte di Cornovaglia, costruì un castello nel 1200.

Alexander: questo nome è legato ad Alessandro III, “Re di Scozia”. L’epiteto stesso deriva dalla parola greca che significa “difensore degli uomini”. Anche questo nome non è stato il prescelto di Meghan e Harry ma nulla ti vieta di rintracciare la storia di questo famoso re scozzese esplorando le rovine del castello di Roxburgh, la sua città natale nel 1241, o l’incredibile Dunfermline Abbey and Palace, il suo ultimo luogo di riposo e il cimitero di molti dei più scozzesi famosi sovrani medievali.

Charles: non popolare in Gran Bretagna fino al regno di re Carlo I nel 1600, oggi questo nome è conosciuto per essere quello del padre di Harry, il principe Carlo. Un tributo al figlio maggiore della regina e al nonno del bambino poteva essere un gesto appropriato? Per avere un’idea della vita del principe Carlo, visita la parte del Galles dove trascorre la maggior parte del tempo, la pittoresca Llwynywermod, nel Carmarthenshire.

 

Edward: un nome dato a diversi re d’Inghilterra nel corso della storia, Edward si dice che abbia avuto origine dalle parole in inglese antico ead che significa ‘ricchezza’ e weard che significa ‘guardia’. Cammina sulle orme di un Edward reale, esplorando il grande Eltham Palace. Donato al monarca nel 1305, divenne una residenza reale molto visitata fin dal 1500.

Henry: notoriamente, o forse infamemente, noto per essere il nome di molti re d’Inghilterra, tra cui Enrico VIII, esso deriva originariamente dalle parole tedesche per “governante domestico”. Negli ultimi anni, Henry ha visto un aumento di popolarità. I visitatori di Londra possono seguire le orme di Enrico VIII in visita a Hampton Court Palace, al Castello di Hever (la casa di famiglia di Anna Bolena), alla Banqueting House a Whitehall e al Castello di Windsor, dove è sepolto.

 

Nomi reali per una bimba:

Elizabeth: un nome sinonimo di regine e donne forti. La Regina Elisabetta II ne è un fiero esempio. Dopo la celebrazione del suo 93 ° compleanno, Her Royal Highness Elizabeth II è il monarca rpiù longevo e più a lungo sul trono di tutta la storia della Gran Bretagna. Ci sono un sacco di fantastiche location reali dove è possibile camminare sulle sue orme, da Buckingham Palace al Castello di Windsor e alla Tenuta di Sandringham.

Louise: molto simile alla stessa Meghan Markle, la Principessa Louise era conosciuta come una forte sostenitrice del femminismo, dell’educazione e delle arti. Sesta figlia della regina Vittoria, questa principessa era determinata a essere vista come una persona poco convenzionale. I fan della storia reale britannica possono scoprire di più su di lei visitando Buckingham Palace, Castello di Windsor e Kensington Palace, alcune delle residenze preferite della principessa Louise.

Matilda: L’imperatrice Matilda era la figlia del re Enrico I ed è stata la prima donna della storia a reclamare la corona inglese. Il suo nome deriva dalle parole tedesche per “forza in battaglia”.Sutton Courtenay, nell’Oxfordshire, è un antico villaggio reale con una storia interessante, rendendolo una scelta popolare per una gita di un giorno per i fan reali in visita a Londra.

Victoria: forse la regina d’Inghilterra più famosa. Il regno della regina Vittoria ha segnato I tempi ed è reso immortale dal cinema, dalla letteratura e dall’arte. Il nome Vittoria richiama la dea romana della vittoria: un nome dato a proposito, considerata la caratura della sovrana che lo portava. I visitatori della Gran Bretagna potranno scoprire di più su questa importante monarca visitando a Buckingham Palace, il Castello di Windsor e l’Osbourne House .

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.