IMMAGINI SPETTACOLARI PER PROMUOVERE LA VALLE SPLUGA


Aumentano gli arrivi di giornalisti, fotografi e videomaker italiani e stranieri

[www.madesimo.com]

L’abbondanza di neve e gli spettacolari scenari imbiancati non hanno attirato in Valle Spluga soltanto gli sciatori e gli appassionati di sport invernali ma anche importanti fotografi, videomaker e giornalisti italiani ed esteri. Il bilancio di una stagione invernale che proseguirà fino a Pasqua, sin da ora più che positivo nei numeri, si arricchisce per i risvolti promozionali che aprono nuove prospettive.
A coordinare l’attività di accoglienza di questi operatori della comunicazione e a organizzare la promozione, in collaborazione con la società impianti Ski Area Valchiavenna, è il Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna.

Nelle scorse settimane è toccato al fotografo svedese Martin Söderqvist, che già in passato aveva realizzato servizi fotografici utilizzati per articoli e reportage pubblicati su magazine diffusi nei paesi nordici. Immagini spettacolari capaci di cogliere la magia delle montagne e le emozioni che regala il free ride, in seguito utilizzate dal Consorzio turistico per promuovere la Valle Spluga. In questa occasione Söderqvist ha raggiunto Madesimo per realizzare un servizio sulle opportunità che la località offre agli appassionati del free ride per conto della rivista svedese Åka Skidor.

In questi giorni è atteso l’arrivo del giornalista olandese Peter Paul De Maijer, firma della rivista White Ski Magazine, diffusa in Olanda, Belgio e Lussemburgo che, complice le nevicate dello scorso weekend, troverà lo scenario ideale per il suo reportage.

«Grazie alle relazioni che abbiamo costruito negli anni con importanti professionisti della comunicazione italiani e stranieri, durante la stagione invernale l’offerta turistica della Valle Spluga ha avuto una promozione straordinaria – spiega il direttore Filippo Pighetti -. L’abbondanza di neve ha attirato fotografi e giornalisti che hanno ritratto le nostre montagne e le piste da sci per magazine specializzati. Questi servizi ci hanno consentito di ampliare la notorietà della valle e di raggiungere appassionati di free ride e famiglie, in particolare nel nord Europa: un target particolarmente interessante per il nostro turismo».

In queste settimane il Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna ha inoltre incaricato un fotografo e un videomaker per predisporre materiale utile alla promozione in vista della prossima stagione invernale.

Clicca qui per vedere il fimato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.