Valtellina: DOVE DISCONNETTERSI E TROVARE LA PACE DEI SENSI

SINDROME DA HASHTAG E EMAIL? LA VALTELLINA È LA LOCALITÀ IDEALE DOVE FARE IL DETOX DIGITALE E METTERSI IN CONTATTO CON LA NATURA E CON SE STESSI.

 

“Chi vive in armonia con se stesso vive in armonia con l’universo” (Marco Aurelio).
Trascorrere una vacanza in Valtellina è un’occasione unica per riavvicinarsi alla natura e scoprire tutte le sue qualità tra cui quella di prendersi una pausa dalla frenesia della città e mettersi in contatto con sé stessi. Riuscire a creare e mantenere un’armonia e un equilibrio tra tutte le nostre parti non è semplice, perché richiede presenza, consapevolezza, fatica, allenamento e costanza: elementi che sono richiesti anche a chi desidera vivere nel profondo la natura incontaminata.

NATURA E BENESSERE IN ALTA QUOTA

Andare in Valtellina significa stare all’aria aperta e respirare aria pura, senza smog e inquinamento, fare escursioni tra i boschi e scoprire ritmi nuovi immersi in panorami ogni volta diversi.
Si può decidere di farsi accompagnare da una guida alpina che, oltre a illustrare le meraviglie della natura, spesso racconta anche a grandi e piccoli le leggende e le storie del luogo.
La Valtellina vanta 70 rifugi sparsi su un territorio ricco di boschi, pascoli e vette che sono parte della storia dell’alpinismo, come il Bernina, il Badile e il Gran Zebrù.
Vale la pena di lasciarsi conquistare dall’altitudine e raggiungere, attraverso i tantissimi sentieri, queste piccole perle di montagna: i rifugi alpini in cui poter gustare i piatti tipici, tra cui: Bresaola, Polenta, Pizzoccheri di grano saraceno, formaggi Bitto DOP e Valtellina Casera DOP e vini a marchio DOCG.
Altri rari gioielli che si possono raggiungere percorrendo i tracciati montani sono le malghe, dove si può osservare l’arte antica di chi si occupa quotidianamente dell’allevamento e della pastorizia visitando, quando possibile, i caseifici in cui poter degustare formaggi e salumi direttamente dal produttore. Visitare una malga vuol dire immergersi in un ambiente alpino rurale ed autentico dove gli animali sono liberi di pascolare e di godersi l’aria di montagna.

Per chi vuole vivere un’esperienza immersa nella natura Ca Runcash, un tempo baita di pastori locali, è oggi un rifugio alpino incorniciato dalle vette dell’Alpe di Campagneda (Valmalenco) in cui si può vivere una o più notti, godendo dell’ampio spettacolo della natura che lo circonda e ammirare, di notte, la volta celeste o il sorgere della luna. In estate l’Alpe di Campagneda è utilizzata come alpeggio per il bestiame ove centinaia di mucche pascolano fornendo latte, burro e formaggio. Il rifugio si presenta adatto anche per ospitare famiglie e bambini che possono giocare in tutta tranquillità lungo i pascoli, e perché no, divertendosi a guardare le marmotte che abitano ovunque nella zona.
La scoperta di sapori genuini e la possibilità di dormire sotto le stelle gustando l’ospitalità di montagna schietta e sincera, è l’essenza anche della vacanza nel cuore del Parco dello Stelvio. Anche l’Alta Valtellina è ricca di sentieri che incidono, con naturalezza, il territorio e conducono a numerosi rifugi e malghe. Collegandosi al sito Sentieri di Valtellina è possibile prendere visione della mappe navigabili “Alta Valtellina Outdoor” e creare i propri itinerari di trekking.

Per chi è alla ricerca di un contatto con la natura caratterizzato da note di misticismo e magia presso l’ Albergo Vittoria Montespluga vengono organizzate lezioni di Kudalini Yoga, una pratica che permette di trovare un nuovo equilibrio attraverso una più profonda consapevolezza di sé. Montespluga è un luogo magico, dall’ incanto essenziale, completamente diverso dal caleidoscopio orientale ma non per questo meno ricco di sottili suggestioni o dal minor fascino spirituale. Vivere quest’esperienza all’interno della Ca’ de la Montagna è un invito ad attivare l’energia latente, sopita dallo stress e dalle tensioni della vita quotidiana.
Un altro luogo in cui fare una rigenerante pausa in cui lasciar andare i pensieri e farsi incantare dalla natura circostante è il Giardino Alpino Valcava, situato alla sommità della valle omonima, facilmente raggiungibile a piedi dall’abitacolo di Madesimo, seguendo la passeggiata lungo il torrente Scaloggia oppure arrivando con la propria automobile fino alla località Andossi e da lì percorrere un breve sentiero che conduce al giardino.
Il giardino comprende superfici a bosco, a pascolo ed incolte. L’ambiente è volutamente lasciato nel suo aspetto naturale, anche se in alcune parti viene falciato per la realizzazione di quattro piccoli campi di piante officinali (genepy, arnica e stelle alpine) e
due patate rare ed in via d’estinzione (tra queste quelle di Straleggia, inserite nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali della Regione Lombardia).

E per chi desidera immergersi nel più totale relax? Nessun problema: a Bormio si può decidere di farsi coccolare tra le più rinomate strutture termali del nord Italia. I Bagni Vecchi sono noti fin dal primo secolo avanti Cristo. La parte più antica è quella dei Bagni romani: due grandi vasche in una grotta in cui l’acqua termale che l’alimenta sgorga direttamente da una delle nove sorgenti.
I Bagni Nuovi offrono, invece, sette vasche di acqua termale all’aperto: un percorso rigenerante in un ampio e soleggiato giardino tra le montagne.
Anche a Livigno, presso Acquagranda, si può godere di momenti di benessere nell’area Wellness&Relax in cui farsi avvolgere dalle calde atmosfere dei rituali Aufguss, provare le vasche saline oppure concedersi un massaggio.

Diverse le località tra cui scegliere, ma l’importante è prendersi una pausa dalla vita di tutti i giorni, togliere qualche pensiero dalla mente, godersi la famiglia, gli amici e il meritato riposo. Tutto questo per ricaricare le batterie prima di tornare alla vita frenetica di tutti i giorni.

Annunci

2 thoughts on “Valtellina: DOVE DISCONNETTERSI E TROVARE LA PACE DEI SENSI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...